+27 (0)72 342 0494

Reviews for “Da un capo all’altro”

guests-listening

Guests attending the book launch

Cara Federica, ho avuto il piacere di venire alla presentazione del tuo libro “Da un capo all’altro” e trovandomi nella tua stessa condizione di viaggiare spesso da un capo all’altro, ho letto il tuo libro con un senso di complicità, felicissima di aver trovato qualcuno che divide i miei pensieri su ambedue paesi. Le tue descrizioni sulle cose tipicamente sudafricane, le persone, le abitudini, i modi di dire e vestire eccetera, mi hanno confermato che questo e’ veramente un paese particolare, dove pero’ spesso queste particolarità diventano fonte di critiche. E’ stato quindi bello scoprire che qualcuno ne ha fatto tesoro  a tal punto da scriverci un libro! Ho apprezzato molto anche i tuoi pensieri sull’Italia e la sua gente essendo poi guida turistica le tue descrizioni sono fantastiche! Non potro’ piu’ prendere un cappuccino e cornetto con marmellata senza pensare a te!!! Sono 47 anni che faccio su e giu’ e devo ammettere che non ho mai avuto incontri interessanti in aeroporto e dopo avere letto il tuo libro mi dispiace …ma al prossimo viaggio mi riprometto di essere piu’ osservatrice!! Ti ringrazio del tuo libro che avra’ sempre un posto speciale nella mia piccolo libreria e ti faccio tantissimi auguri mentre attendo la presentazione del tuo prossimo libro.
Olivia de Simone, 2017

Gentilissima Federica, ho avuto il piacere di leggere il tuo libro regalatomi da un amico Enrico , che ha un ristorante a Cape Town,io abito a Mauritius, e quindi mi ci sono ritrovata parecchio se non altro per la maniera di come descrivi gli Italiani , noi, italiani :) C’e tanto amore ma anche speranza nella maniera come scrivi di te nascondendoti dietro Atena, sei una cara ragazza e , secondo me, sara’ sufficiente esprimere te stessa per creare dei capo…lavori Auguroni oni oni, Susanna Federici, 2017

Romanzo originale, entusiasmante ed emozionante allo stesso tempo. Grazie a questo libro sono venuta a conoscenza di tantissime informazioni ed usanze di un luogo a me sconosciuto e che mi piacerebbe conoscere. L’abilità della scrittrice offre la sensazione di essere trasportati in tutti i luoghi da lei descritti, assaporandone I colori e le sfacettature. Questo romanzo lo consiglierei a tutte le persone che vogliono essere travolte e trasportate da un fiume in piena sia sul piano conoscitivo che emozionale, grazie alle storie, gli intrecci e alle due bellissime e toccanti lettere presenti nel testo.
Francesca P, 2016

Scusa l’ora. Ho finito adesso il libro. Sono sentimentalmente coinvolta, turbata, sorpresa dal tuo scritto. È simpatico, emozionante, profondo. Mi ha toccato il cuore in molte pagine. Ho capito cose di te che erano rimaste dei punti interrogativi nella mia mente perché sono sicura che quello che dice Atena è quello che pensi tu. Grazie per queste risposte… Sei stata proprio brava. Ora ho capito perché vivi laggiù e sono contenta per te.
Francesca B, 2016

Ciao Federica,  sono Flavia di Roma.  Prima dell’estate (la nostra!) ho letto il tuo libro e ti faccio i complimenti. Molto divertente e anche scorrevole, io che sono lentissima l’ho letto in pochi giorni. L’ho comprato dopo aver letto la recensione su qualche sito di appassionati di Africa, perché da una decina di anni sono “innamorata” del Sudafrica. Nel libro ho ritrovato tante cose che mi hanno fatto sentire più vicina alla meravigliosa rainbow nation e a Cape Town, che ho riconosciuto come familiari, ma ne ho anche imparate anche di nuove. Grazie.
Flavia Ricci, 2017

Mi hai tenuta sveglia una notte intera… perché sono dovuta arrivare ‘da un capo all’altro’ del libro in un sol fiato…!! È un libro accattivante e sagace, divertente ma mai banale e con uno stile che solo un bravo scrittore può creare!
Adoro il tuo modo di descrivere cose, persone, situazioni… hai la capacità di farli apparire davanti ai miei occhi. Nitidi e dettagliati, precisi e completi! Non sempre succede tutto questo quando si legge, perlomeno non sempre succede a me…! Tanti miei amici hanno pubblicato libri senza mai colpire la mia attenzione… tu mi hai travolto e conquistato….!
Claudia, 2016

Il modo in cui Atena descrive la sua vita in Sudafrica, il ricordo nostalgico ma ormai sbiadito dell’Italia, quei piccoli aneddoti sull’essere e sul sentirsi sudafricani. Tutto per me è poesia. Credo di non aver mai letto un libro con questa velocità.
Antonio, 2016

Ciao Fede, sto leggendo il tuo romanzo e mi diverto da morire!
Alessandra, 2016

Ciao Federica, libro trovato e comperato su Amazon, consegna istantanea, gia letto tutto, mi e piaciuto molto, complimenti davvero.
Riccardo, 2016

È difficile toccare tematiche serie ed importanti ed esprimerle con leggerezza e divertimento e non entrare nell’accademico. Federica ci è riuscita a farcela con il suo romanzo e secondo me è un traguardo non indifferente. Brava veramente!
Manuela M, 2016


Durante il mio viaggio di ritorno da Cape Town a Milano ho letto un bellissimo ed interessantissimo libro scritto dalla mia insegnante nonché amica ed ora scrittrice Federica. Un libro che ti coinvolge e non vuoi mai smettere di leggerlo e anche rileggerlo, forse anche perché per me in molte situazioni le sento molto vicine e vere.
Grazie Fede aspetto con molto entusiasmo e spero prestissimo il tuo prossimo libro. Sei sempre grande in tutto!
Maura, 2016

Libro consigliatissimo se ci si vuole immergere nella vita quotidiana di una donna intelligente, autoironica e decisa, che raccontando di sé illustra in controluce la vita dall’altro capo del mondo, il Sudafrica. Lettura scorrevole, con picchi sensuali e in alcuni passaggi commoventi. Ci si affeziona alla figura di Atena e sembra di “passeggiare” di fianco a lei condividendone i pensieri. Consigliatissimo.
Gianmarco, 2016

Ho vissuto a Cape Town per sei mesi e una parte del mio cuore sarà sempre in Sudafrica; questo libro mi ha riportato laggiù con tutti e cinque i sensi, ma se gli ho dato il massimo punteggio non è per questo motivo, anzi trovo che anche una persona che non c’è mai stata si lascerebbe trasportare dalla sua corrente perché questo è quello che “da un capo all’altro fa”: trasporta.
E se ai primi capitoli lo trovi quasi dispersivo e confusionale, scopri poi che ogni mattonella è stata inserita nella giusta fessura e che tutto acquisirà un filo conduttore e sensato, condito con tanta ironia, sincerità e distribuito nel giusto dosaggio.
È un libro leggero che non finge nemmeno di essere un testo impegnativo ma tra una risata e l’altra (e vi assicuro che non sto parlando di sorrisini) vengono fuori temi importanti e momenti di forte umanità. Dopo l’ultimo capitolo ne vorresti uno nuovo e ti lascia quella nostalgia in gola come un’amica che riparte e non vedi l’ora che torni.
Insomma se non si è capito lo consiglio!
Lorenzo, 2016

Insieme ad Atena ho intrapreso questo viaggio a ritroso nei quattro anni in cui ho avuto la fortuna di vivere in questa città straordinaria che è Cape Town e dove, allo scadere dei 65 anni, ho concluso la mia attività lavorativa. Le emozioni che mi ha trasmesso questa lettura sono tante: la nostalgia per i luoghi del mio quotidiano, il ridere per le situazioni paradossali ed inconsuete, la commozione per l’analisi approfondita che la protagonista fa dei suoi sentimenti. Tutto questo è descritto da Federica in maniera semplice, ma con grande sensibilità ed ironia. Il suo stile sintetico, leggero, scorrevole ti cattura immediatamente e ti fa arrivare alla fine della storia in un batter d’occhio. Un libro che avvicina due mondi così lontani e diversi, ma che allo stesso tempo ti fa capire quanto la nostra ricchezza sia proprio questa diversità e riflettere anche su quanto sta succedendo in questo momento in Europa dove tanti Paesi alzano barriere per proteggersi dai “diversi” invece di accoglierli con un abbraccio fraterno. Lo consiglio assolutamente a chi già conosce il Sudafrica e a chi pensa di intraprendere un viaggio in questo Paese meraviglioso.
Adele, 2016

Leave a Reply Text

Your email address will not be published. Required fields are marked *